Logo Regione Autonoma della Sardegna
POLITICHE SOCIALI DELLA SARDEGNA
sardegnasociale  ›  famiglia  ›  nascita  ›  gravidanza e lavoro

Gravidanza e lavoro

mamma e figlio
Gravidanza e lavoro
La gravidanza rende la donna più sensibile nei confronti dei rischi presenti nei luoghi di lavoro, con possibili conseguenze sulla salute della madre e del nascituro. I rischi lavorativi possono dipendere da varie cause.
Tutela della donna e della maternità
La Regione promuove il potenziamento su tutto il territorio regionale delle attività di tutela della salute della donna e di tutela della maternità attraverso azioni quali il potenziamento delle attività di informazione ed educazione alla procreazione responsabile.
Sostegno della maternità e della paternità
Oltre al periodo di astensione obbligatoria, il datore di lavoro deve concedere, su richiesta del genitore, un periodo di assenza dal lavoro (astensione facoltativa) con retribuzione sostanzialmente ridotta.
Donne lavoratrici
In caso di contratto di collaborazione coordinata continuativa è fissato un assegno di parto stabilito in relazione e proporzione ai versamenti, erogato solo se iscritte alla "gestione separata INPS" o inoltrando la domanda alla suddetta "gestione separata dell'INPS" entro 1 anno dal parto.