Logo Regione Autonoma della Sardegna
POLITICHE SOCIALI DELLA SARDEGNA
sardegnasociale  ›  programmazione  ›  notizie  ›  attivazione pai integrato per gli anziani

Attivazione Pai integrato per gli anziani

CAGLIARI, 30 DICEMBRE 2016 - Pubblicato dall’Assessorato dell’Igiene e sanità e dell’assistenza sociale l’avviso riguardante l’intervento "Attivazione PAI integrato anziani" rientrante tra gli obiettivi da realizzare all’interno del piano d’azione tematico "Servizi di cura per gli anziani".

Obiettivo quello di favorire la partecipazione degli operatori sociali degli ambiti Plus al processo di integrazione socio sanitario attraverso le cure domiciliari integrate favorendo la partecipazione degli accessi a domicilio da parte di assistenti sociali in coordinamento con le figure sanitarie al fine di una costante rilevazione del bisogno in itinere.

Possono accedere ai finanziamenti gli Enti gestori degli ambiti Plus che presentino un programma di interventi di “Attivazione PAI integrato anziani” rivolto a persone maggiori di 65 anni inserite in cure domiciliari (ADI 1°, 2° e 3° livello) prioritariamente di 3° livello, beneficiarie di un progetto "Ritornare a casa", approvato dalla Commissione tecnica regionale nel corso del 2016 e la cui data di conclusione sia prevista nel 2017.

Il Pai integrato dovrà essere riferito a persone anziane che si trovino in una delle seguenti condizioni:
1.con patologie non reversibili (degenerative e non degenerative con altissimo grado di disabilità);
2.che a seguito di una malattia neoplastica si trovino nella fase terminale, clinicamente documentabile, della vita;
3.con grave stato di demenza valutato sulla base della scala CDRs con punteggio 5;
4.con patologie ad andamento cronico degenerativo con pluripatologia (valutate sulla base della scala CIRS a 14 item, con indice di severità uguale o maggiore di 3, di cui la patologia principale con punteggio pari a 5;
5.dimesse da strutture residenziali a carattere sociale e/o sociosanitario dopo un periodo di ricovero non inferiore a 12 mesi.

Le domande complete del programma di interventi dovranno pervenire entro il 24 febbraio 2017 all’indirizzo di posta elettronica certificata: san.dgpolsoc@pec.regione.sardegna.it

Eventuali chiarimenti e informazioni potranno essere inviate all’indirizzo: san.politichesociali.urp@regione.sardegna.it .

Consulta i documenti

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza