Logo Regione Autonoma della Sardegna
POLITICHE SOCIALI DELLA SARDEGNA
sardegnasociale  ›  lotta al disagio  ›  sieropositività e aids  ›  cosa significa essere sieropositivi?

Cosa significa essere sieropositivi?

La sieropositività è quella condizione in cui viene riscontrata la presenza di anticorpi anti-HIV, ma non sono ancora comparse le infezioni opportunistiche. In questo periodo il soggetto può aver bisogno di farmaci antiretrovirali che combattono l'infezione.
La persona sieropositiva non presenta nessuna evidenza esteriore della presenza del virus nel proprio organismo.

L'HIV attacca alcune cellule del sistema immunitario, indebolendolo.
L'uso di terapie, uno stile di vita adeguato, fattori soggettivi possono contrastare l'evoluzione dell'infezione in malattia (AIDS) consentendo in molti casi alla persona sieropositiva di avere una qualità di vita soddisfacente e di restare per molti anni asintomatica.
La persona sieropositiva che ha rapporti sessuali non protetti può infettare il suo partner, peggiorare la propria situazione reinfettandosi con un virus diverso dal proprio o contrarre altre infezioni a trasmissione sessuale.