Logo Regione Autonoma della Sardegna
POLITICHE SOCIALI DELLA SARDEGNA
sardegnasociale  ›  infanzia  ›  fattorie didattiche  ›  sistema regionale delle fattorie didattiche

Sistema Regionale delle fattorie didattiche

La Regione Autonoma della Sardegna, in seguito all'esperienza positiva maturata con il Programma Interregionale "Comunicazione ed educazione alimentare" e prendendo a modello quanto realizzato da altre regioni italiane nel settore dell'Educazione alimentare e ambientale, intende costituire un Sistema Regionale di Fattorie Didattiche.
Il Progetto è finalizzato all'approfondimento della conoscenza nei giovani in età scolare dei processi produttivi e dei prodotti tipici di qualità dei comparti di maggiore rilievo dell'economia isolana ed alla valorizzazione dell'azienda agricola come luogo di apprendimento attivo. L'attività, iniziata nell'anno scolastico 2002/2003, intende diffondere tra i giovani in età scolare la conoscenza dei processi produttivi e dei prodotti agroalimentari della Sardegna ed è rivolta agli alunni della scuola materna, della scuola elementare, della scuola media e degli istituti superiori.

Alla rete delle Fattorie Didattiche potranno aderire aziende agricole o agrituristiche capaci di ospitare percorsi didattici, il cui obiettivo sia quello della riscoperta delle produzioni tipiche, tradizionali e di qualità della Sardegna, della conoscenza dei cicli produttivi nei settori agricolo e zootecnico, rivolti alle scuole di ogni ordine e grado e, più in generale, ai consumatori. Potranno aderire al Sistema ed utilizzare il marchio regionale delle Fattorie Didattiche le aziende che rispetteranno gli impegni contenuti nella Carta della Qualità, documento che contiene i requisiti principali dell'accoglienza e della didattica in fattoria.

L'Assessorato dell'Agricoltura e Riforma Agro-Pastorale della Regione Autonoma della Sardegna, inoltre, attraverso l'ERSAT, ha avviato nel luglio 2005 un'attività di formazione e professionalizzazione per "Operatori delle fattorie didattiche" diretta a Imprenditori Agricoli Professionali titolari di Imprese Agricole e Agrituristiche. L'iniziativa ha previsto l'organizzazione di un percorso formativo e il rilascio di un'attestazione di partecipazione.

Le scuole interessate alle iniziative che mirano al coinvolgimento degli studenti delle scuole dell'obbligo in percorsi di educazione all'agricoltura compatibile, alle produzioni di qualità, all'educazione alimentare, nel rispetto delle tradizioni, dell'ambiente e della cultura locale, possono avere maggiori informazioni visitando la sezione contatti del sito SardegnaAgricoltura.